La sindrome dolorosa inguinale post-chirurgica è condizione clinica caratterizzata da dolore frequentemente neuropatico, di difficile controllo, e altamente invalidante. Si verifica solitamente dopo intervento nella regione inguinale: ernioplastica, varicocele, chirurgia laparoscopica e altre.

Si caratterizza da dolore neuropatico all’inguine irradiato alla coscia e genitali. Ha un’incidenza del 23-63% (1-4) dopo la chirurgia.

La infiltrazione eco-guidata e selettiva  dei nervi coinvolti in questa sindrome permette una diagnosi più accurata e facilita il successivo trattamento.

Le terapie a disposizione sono:

  • Terapia medico/ farmacologica
  • Infiltrazione dei nervi ilio-inguinale, ilio-ipogastrico e genito-femorale con guida ecografica
  • Neuromodulazione con radiofrequenza dei nervi;
  • Neurolisi chirurgica;